Cimice dei letti

Disinfestazione Cimici

Le cimici dei letti sono insetti ematofagi (si nutrono di sangue) appartenente all’ordine degli Emitteri.

Molto diffusi fino al secolo scorso, erano praticamente scomparsi nei paesi industrializzati grazie all’uso degli insetticidi e alle migliorate condizioni igieniche. Al giorno d’oggi si stanno nuovamente diffondendo, grazie soprattutto ai viaggi, infatti vengono spesso trasportate insieme ai bagagli dai paesi in cui sono ancora diffuse, e si insediano facilmente negli alberghi, ma si ritrovano anche nelle case private. Altri luoghi dove si possono trovare sono i mezzi di trasporto (es cabine di navi, cuccette di treni), e ospedali, carceri, o altri ricoveri.

Il pasto di sangue si ripete per ogni esemplare ogni 7-10 giorni circa, e detrmina pruriti e talvolta allergie, con reazioni lievi o più gravi a seconda del soggetto. NON trasmettono malattie.

Di colore rosso scuro, hanno forma ovale e appiattita e le loro dimensioni sono di circa 6-8 mm. Non volano e non saltano, si muovono e si nutrono di notte (non amano la luce). Resistono senza nutrirsi anche 1 anno.

I luoghi dove si possono trovare (cioè dove si rifugiano) sono: letti (nelle pieghe del materasso, tra le lenzuola, dietro la testata, piedi del letto); fessure nei muri; battiscopa; mobili (soprattutto sotto e dietro), moquette e tappeti, tende e carta da parati; quadri e specchi; interruttori e quadri elettrici.

Le infestazioni, oltre che dai sintomi delle loro punture sulle persone, si possono riconoscere dalle caratteristiche macchie degli escrementi e del sangue indigerito. I tecnici della Eco Busters posseggono inoltre strumenti molto sensibili in grado di individuare la presenza di questi infestanti.

Lotta



Viste le loro abitudini di vita, caratterizzate da abitudini notturne e dalla capacità di insinuarsi in qualsiasi fessura presente nel raggio di pochi metri dal sito di alimentazione, le cimici dei letti vanno combattute con procedure minuziose che escludano la sopravvivenza delle colonie eventualmente attive in una stanza. Per altro, al fine di evitare una deriva di esemplari a seguito dell'azione insetticida (nel caso si ricorra alla lotta chimica), è spesso necessario un opera di disinfestazione che possa interessare anche i locali attigui. In sintesi, a seconda delle condizioni operative e dell'entità dell'infestazione, possono essere considerati sia più interventi successivi sia il ricorso ad una o più tecniche tra quelle più sotto menzionate:

- umidificazione;
- saturazione con aerosol;
- trattamento termico;
- fumigazioni. Un accurato sopralluogo, porterà il tecnico Eco Busters alla scelta del metodo di intervento più razionale.

I nostri Interventi

''''

Derattizzazione

Interventi di derattizzazioni mediante ispezioni e trattamenti di routine.

Read more

Disinfestazioni

Applichiamo diverse procedure per la disinfestazione, a seconda dell'infestante e delle condizioni...

Read more

Disinfezioni

Utilizziamo, a seconda dei casi, disinfettanti a base di cloro, iodio, sali quaternari d'ammonio, polifenoli...

Read more

Allontanamento volatili

Proteggiamo le abitazioni, i palazzi ed i monumenti dai danni provocati dai colombi applicando...

Read more

Talpe

Servizio disinfestazione da talpe.

Rettili

Servizio disinfestazione da rettili.